Tre motivi per cui non dovresti utilizzare URL con parametri all'interno del tuo sito web | Backlink in tutto il mondo

Tre motivi per cui non dovresti utilizzare URL con parametri all'interno del tuo sito web

Tre motivi per cui non dovresti utilizzare URL con parametri all'interno del tuo sito web

Sommario

Puoi eseguire un'attività in Strumenti per i Webmaster di Google chiamata "imposta parametri URL". Questa funzione viene utilizzata per indicare a Google quali URL desideri indicizzare e quali ignorare. Inoltre, l'obiettivo principale di questa funzione è eliminare le pagine duplicate, che possono avere un effetto negativo sulla SEO. Google afferma inoltre che puoi avere una scansione più efficace.

Tuttavia, potresti voler evitare di utilizzare i parametri URL come parte della tua strategia SEO. In questo articolo, discuteremo tre motivi per non utilizzare gli URL dei parametri per il tuo sito web.

Che cos'è un parametro URL?

La parte di un URL che segue un punto interrogativo è considerata un parametro ed è riconosciuta anche dalle variabili URL o dagli alias delle stringhe di query. Sono costituiti da un segno di uguale che separa un valore e una coppia di chiavi. Una e commerciale può essere utilizzata per aggiungere molti parametri a una singola pagina web.

Motivi per evitare i parametri URL 

Ecco i nostri tre principali motivi per cui è meglio non modificare i parametri URL: 

1. Potresti fare un errore

Il fatto che i siti Web di grandi dimensioni utilizzano spesso i parametri URL senza comprendere appieno ciò che stanno facendo. Ciò potrebbe comportare la rimozione di pagine Web dall'indice a loro insaputa.

Inoltre, l'opzione "includi tutto" può includere URL che il sito potrebbe non voler limitare, il che li rende rischiosi. Inoltre, puoi configurare diverse impostazioni dei parametri URL per lo stesso URL e le impostazioni meno restrittive verranno ignorate da Google.

2. I parametri creano duplicati

I contenuti di una pagina spesso non vengono modificati in modo significativo dai parametri URL. Una pagina web che è stata aggiornata frequentemente ha un aspetto molto simile all'originale. Inoltre, l'URL di una pagina contenente tag di tracciamento o un ID di sessione è lo stesso dell'originale. 

Immagina di avere tutti questi URL per lo stesso contenuto in tutte le categorie del tuo sito web. Può accumularsi rapidamente. 

Il problema è che i motori di ricerca considerano qualsiasi URL con un parametro come una nuova pagina. Di conseguenza visualizzano varie versioni della stessa pagina. Questi offrono materiale duplicato e si concentrano sulla stessa parola chiave o frase semantica. 

3. Dividono i segnali di Page Ranking 

I backlink e le condivisioni social possono arrivare su copie diverse dello stesso contenuto della pagina se ne hai molte varianti. Di conseguenza, i tuoi segnali di ranking vengono diluiti. Quando inganni un crawler, diventa incerto quale delle pagine Web contendenti indicizzare per la query di ricerca. 

Considerazioni finali

Sebbene i parametri URL possano sembrare una buona idea, possono costarti quando si tratta di SEO. Poiché possono dividere i segnali di ranking della pagina, creare duplicati e lasciare molto spazio a gravi errori, è meglio evitarli. 

Se hai bisogno di maggiori informazioni sui parametri URL o hai bisogno di aiuto con i backlink, puoi chiamarci oggi a World Wide Backlinks.

Condividi il post:

Pronto a migliorare il tuo SEO?

Potenzia il tuo SEO oggi 🔥

Aumenta facilmente il ranking e l'autorità del tuo sito con Worldwide Backlinks. Inizia a sfruttare backlink potenti e rilevanti per la nicchia e scavalca la concorrenza.

curata Si legge per divertirsi

L'autore

Immagine di Callum Sherwood

Callum Sherwood

Cofondatore di WorldwideBacklinks.com

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato